Home

 

Sabato 12 Nov 2011

S.JOSEMARIA E. AZZURRA - S.MAURO ABATE

4 - 2

S.MARIA STELLA 12 - S.JOSEMARIA E. VERDE

5 - 4

 

Notizie dal campo dei VERDI: (a cura del Mister Francesco G.)

Partita davvero rocambolesca: a 41 secondi dal termine del tempo regolamentare stavamo vincendo 4-3 con una vera e propria partitona da parte dei verdi.

Subito dopo però gli avversari segnano il 4 pari e dopo altri 20 secondi la beffa: vincono con un gol a tempo ampiamente scaduto!

L’arbitro ha evidentemente ritenuto giusto tutto questo eccessivo recupero ma a giudizio di molti la partita poteva finire prima … quando, tra l’altro, il risultato era per noi favorevole.

I nostri giocatori si sono molto lamentati con l’arbitro e agli allenatori spetta l’arduo compito di spiegare loro che in campo il giudice di gara ha sempre ragione.

Che dire? Pensiamo alla prossima gara e bravi ai ragazzi che hanno dato davvero il massimo!

 

Notizie dal campo degli AZZURRI: (a cura del Mister Francesco Z.)

Ottima partita degli Azzurri che hanno vinto 4-2, nonostante le ottime parate del portiere avversario, salvataggi sulla linea di porta e diverse imprecisioni dei nostri ragazzi.

Partita divertente con molte occasioni da rete, un buon gioco di passaggi e soprattutto una ottima prova dei nuovi bambini che dopo un inizio un po’ tremolante (era il loro esordio in un "campionato) hanno, con il passare del tempo, preso sempre più fiducia giocando davvero bene.

Soddisfazione per tutti e ad essere onesti ottimo arbitraggio.

Applausi anche ai "vecchi" che sono stati vicini ai più piccoli e li hanno incitati sia dal campo sia dalla panchina ... questo è lo spirito che vogliamo!!!

Grazie ancora a Mister Pasquale del temporaneo prestito di Lucio, ovviamente a buon rendere!!! (complimenti a Lucio per l'impegno e soprattutto per la sua capacità di incitare sempre i compagni ... soprattutto quelli meno bravi)

 

Sabato 5 Nov 2011

S.JOSEMARIA E. AZZURRA - S.JOSEMARIA E. VERDE

2 - 1

 

Notizie dal campo: (a cura del Mister Francesco Z.)

Inizio subito scoppiettante allo stadio San Josemaria dove davanti ad una numerosa folla di ultrà urlanti si sono affrontate le due squadre di casa in un derby carico di emozioni e scintille.

Le due compagini, infatti, hanno deciso di privilegiare grinta e tenacia rinunciando alla tecnica, la sciabola rispetto al fioretto, conquistando i presenti con un match all'insegna della palla lunga e pedalare, alla viva al parrocco (per rimanere in tema) non rinunciando però a cercare anche dalla lunga distanza la rete avversaria.

Il risultato finale penalizza eccessivamente i verdi che hanno visto per ben 6 volte i lori tiri finire sui legni della porta avversaria e spesso anche fermati dalla bravura del portiere degli azzurri davvero prodigioso in alcuni interventi.

Merito degli azzurri è stato quello di crederci sempre e, rinunciando al loro gioco fatto di fraseggi e tocchi di prima (ve piacerebbe!!!!!!), hanno preferito essere concreti e guardinghi.

La fortuna questa volta è stata davvero benevola con gli Azzurri aiutandoli a segnare per ben 2 volte approfittando di una svista difensiva dei Verdi nel primo goal e con una zampata in mischia nel goal decisivo.

Nel finale i Verdi ci hanno provato in tutti i modi ma la porta degli Azzurri sembrava stregata e al fischio finale la partita si concludeva con il risultato di 1-2 a favore dei Fortunati Azzurri.

Un plauso ad entrambe le squadre che si sono affrontate con sportività e lealtà, ai Mister che sono sembrati particolarmente divertiti e sorridenti e all'arbitro sempre nel vivo del gioco e attento a non aiutare una squadra rispetto all'altra.


Pagelle Azzurri:
1) Francesco Me.: Semplicemente impeccabile, era in prestito e non si è risparmiato. Bravo!
2) Gian Mario S.: Bomber, è lui che sigla la doppietta. Rapace del goal!
3) Riccardo Z.: Roccia, si aiuta con il fisico massiccio. Insuperabile!
4) Giorgio D.: Tenace, si dimentica i tacchi e le piroette per la sostanza. Caparbio!
5) Giampaolo G.: Sacrificio, si mette al servizio della squadra. Determinato!
6) Francesco C.: La tecnica, prova a mettere la sua tecnica al servizio della squadra. Generoso! (complimenti per la doppietta con la Under 14)
7) Carlo P.: Il Capitano, si fa in quattro, corre per tutti con la solita grinta. Grintoso!