Home
Benedizione delle famiglie PDF Stampa E-mail

 

rito della benedizione della famiglia

Cel. Pace a questa casa e a tutti coloro che vi abitano.

Fam. Ora e sempre. Amen.

Cel. Gesù Cristo entra in questa casa e ci porta la sua gioia e la sua pace.  La lettura della parola di Dio e la preghiera della Chiesa sono un segno particolare della sua presenza in mezzo a noi. La grazia dello Spirito Santo disponga i nostri cuori ad accogliere il Signore Gesù, che viene a parlarci e a rianimare la nostra fede. Dice il Signore:

Lettore: Ecco, sto alla porta e busso. Se qualcuno ascolta la mia voce e mi apre la porta, io verrò da lui, cenerò con lui ed egli con me. (Ap 3,20) Gesù disse a Zaccheo: «Scendi subito, perché oggi devo fermarmi a casa tua». In fretta scese e lo accolse pieno di gioia. (Lc 19,5-6)  In quella sera, Gesù disse al suoi discepoli: «Se uno mi ama, osserverà la mia parola e il Padre mio lo amerà e noi verremo a lui e prenderemo dimora presso di lui». (Gv 14,23)

Tutti insieme: Padre Nostro...

Cel. Dio Padre buono, che nella tua provvidenza vegli sopra a tutti i tuoi figli, benedici questa famiglia e questa casa e santifica con la tua grazia quanti vi abitano, perché osservino i tuoi comandamenti come costante norma di vita e valorizzino il tempo presente nella prospettiva di una dimora eterna nei cieli. A te onore e gloria nei secoli. Per Cristo nostro Signore.

Fam. Amen. 

 

(Cel.: il capofamiglia o il sacerdote   Lettore: uno dei presenti      Fam. :tutti i componenti della famiglia presenti)

 
 

Statistiche

Tot. visite contenuti : 476250