Home Indulgenze

NORME


N. 1. L’indulgenza è la remissione dinanzi a Dio della pena temporale per i peccati, già rimessi quanto alla colpa, che il fedele, debitamente disposto e a determinate condizioni, acquista per intervento della chiesa, la quale, come ministra della redenzione, autoritativamente dispensa ed applica il tesoro delle soddisfazioni di Cristo e dei santi.

N. 2. L’indulgenza è parziale o plenaria secondo che libera in parte o in tutto dalla pena temporale dovuta per i peccati.

N. 3. Le indulgenze sia parziali che plenarie possono essere sempre applicate ai defunti a modo di suffragio.

N. 4. L’indulgenza parziale d’ora in poi sarà indicata con le sole parole "indulgenza parziale", senza alcuna determinazione di giorni o di anni.

N. 5. Il fedele, che almeno col cuore contrito compie una azione, alla quale è annessa l’indulgenza parziale, ottiene, in aggiunta alla remissione della pena temporale che percepisce con la sua azione, altrettanta remissione di pena per intervento della chiesa.

N. 6. L’indulgenza plenaria può essere acquistata una sola volta al giorno, salvo quanto è disposto al n. 18 per coloro che sono in punto di morte. L’indulgenza parziale invece può essere acquistata più volte al giorno, salvo esplicita indicazione in contrario.

N. 7. Per acquistare l’indulgenza plenaria è necessario eseguire l’opera indulgenziata e adempiere tre condizioni: confessione sacramentale, comunione eucaristica e preghiera secondo le intenzioni del sommo pontefice. Si richiede inoltre che sia escluso qualsiasi affetto al peccato anche veniale. Se manca la piena disposizione o non sono poste le predette tre condizioni, l’indulgenza è solamente parziale, salvo quanto è prescritto al n. 11 per gli impediti.

N. 8. Le tre condizioni possono essere adempiute parecchi giorni prima o dopo di aver compiuto l’opera prescritta; tuttavia conviene che la comunione e la preghiera secondo le intenzioni del sommo pontefice siano fatte nello stesso giorno, in cui si compie l’opera.

N. 9. Con una sola confessione sacramentale si possono acquistare più indulgenze plenarie; ma con una sola comunione eucaristica e una sola preghiera secondo le intenzioni del sommo pontefice si lucra una sola indulgenza plenaria.

N. 10. Si adempie pienamente la condizione di pregare secondo le intenzioni del sommo pontefice, recitando secondo le sue intenzioni un Pater e un’Ave; è data tuttavia ai singoli fedeli la facoltà di recitare qualsiasi altra preghiera secondo la pietà e la devozione di ciascuno verso il romano pontefice.

 

(altre norme si possono leggere qui)

Lista delle indulgenze plenarie


Indulgenze plenarie ottenibili ogni giorno

  • Adorazione eucaristica, per almeno mezz'ora
  • Akathistos o Paraclisis
  • Lettura o ascolto della Sacra Scrittura, per almeno mezz'ora
  • Pio esercizio della Via Crucis
  • Rosario mariano recitato con altre persone
  • Visita in forma di pellegrinaggio alle basiliche patriarcali di Roma

Indulgenze plenarie concesse in determinati giorni

  • 1º gennaio
  • Settimana per l'unità dei cristiani
  • Tutti i venerdì di Quaresima
  • Giovedì Santo
  • Venerdì Santo
  • Sabato Santo
  • Solennità di Pentecoste
  • Solennità del Corpo e Sangue di Cristo
  • Solennità del Sacro Cuore di Gesù
  • Solennità dei santi apostoli Pietro e Paolo
  • Perdono d'Assisi
  • Tutti i giorni dal l° fino all'8 novembre
  • Commemorazione di tutti i fedeli defunti
  • Solennità di Cristo Re
  • 31 dicembre
  • 28-29 agosto - indulgenza di Celestino V - perdonanza.

Indulgenze plenarie concesse per circostanze particolari

  • Benedizione papale
  • Celebrazioni giubilari delle ordinazioni
  • Congresso eucaristico
  • Esercizi spirituali
  • Giorno anniversario del proprio battesimo
  • Giorno della dedicazione della chiesa o dell'altare
  • Giorno fissato per una chiesa stazionale
  • In punto di morte
  • Nella celebrazione liturgica del fondatore di Istituti di vita consacrata e di Società di vita apostolica
  • Nella solennità del titolare di una basilica minore, di una chiesa cattedrale, di un santuario, di una chiesa parrocchiale
  • Pellegrinaggio
  • Prima Comunione
  • Prima Messa
  • Processione eucaristica
  • Sacre missioni
  • Sinodo diocesano.
  • Una volta all'anno, in un giorno scelto liberamente
  • Via Crucis
  • Visita pastorale